Archivi autore: Claudio Rizzati

Spettacolo Musicale di Solidarietà

Canti per il Parkinson, Corbola 4 maggio 2019

I ragazzi del Mosaico Friends (La musica del sabato) sono arrivati alla spicciolata sotto una pioggia battente nella gradevole atmosfera del teatro di Corbola dove già erano in corso i preparativi dello spettacolo.

Nel programma erano i primi ad esibirsi e quindi tutti hanno preso posto nell’ordine delle tonalità musicali sul palcoscenico guidati dai maestri Luca e Danilo. Un po’ emozionati al primo brano, ma poi attraverso la coinvolgente magia della musica, tutti hanno saputo dare il meglio nell’interpretazione corale.

Le diverse abilità di ognuno sono state modellate, con paziente continuità nel percorso di preparazione, grazie all’impegno dei maestri e l’aiuto dei volontari e dei genitori. Con gli strumenti, la voce e l’espressività dei gesti si è creata una sintonia che ha regalato ad un pubblico particolarmente attento autentiche emozioni.

Occorre ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile questo evento tra cui l’Amministrazione Comunale e la Parrocchia che hanno messo a disposizione la sala, gli insegnanti dell’Istituto Comprensivo di Ariano e Corbola ed in particolare Hatria Giallorossa.

Sandro

Da Il Gazzettino di mercoledì 8 maggio 2019

Amici della Musica a Corbola

E così, sabato 4 Maggio, a Corbola, gli “Amici della Musica” hanno avuto il loro momento di gloria!! Esibizione riuscita bene e molto apprezzata dal pubblico presente in sala.

Un sentito e doveroso ringraziamento, va ai nostri maestri d’eccezione: Luca Bellan e Danilo Lo Presti. Con loro, il successo è sempre garantito.

Un ringraziamento speciale va anche ad Adelia, che è stata l’ ideatrice di questo percorso di musica e che ha coinvolto anche noi genitori.
Questa felice occasione, è stata l’ennesima prova di quanta potenzialità abbiano nostri ragazzi e un’ulteriore dimostrazione di quanto siano in grado di sapere dare agli altri …e questo, a noi genitori dà immensa gioia…

Giuliana

Mosaico per aiutare gli alunni con disabilità

Articolo apparso su RovigoOggi.it di Sabato 16 Marzo 2019

L’istituto “Colombo” ha avviato una collaborazione con l’associazione Mosaico’s Friends, al progetto hanno preso parte anche alcuni ragazzi dell’indirizzo socio-sanitario

ADRIA (ROVIGO) – Nell’ambito del progetto “Ability School”, che ormai da qualche anno viene proposto per gli alunni diversamente abili dell’istituto “Cristoforo Colombo” di Adria, è stato realizzato un quadro in mosaico grazie alla collaborazione con l’associazione Mosaico’s Friends

Dopo aver scelto il disegno da realizzare, relativo al tema dell’inclusione a scuola, i docenti di sostegno dell’istituto e i loro alunni si sono cimentati nella pratica del mosaico. Tra le finalità specifiche del progetto vi sono: la conoscenza dei vari stili di mosaico e dei materiali che si possono utilizzare, il saper accostare i colori in modo appropriato, la definizione del disegno di partenza, la conoscenza della tecnica e delle varie fasi di lavoro, quali il ricalco del disegno, la preparazione dello stucco, la composizione delle tessere di pietra, la stuccatura e la pulitura finale. 

Al progetto hanno partecipato anche alcuni ragazzi della scuola dell’indirizzo socio-sanitario nell’ambito delle attività previste per il mini-stage, in questo modo gli alunni hanno potuto interagire con i compagni, oltre che partecipare alla fase progettuale e poi esecutiva del lavoro. Tale aspetto è fondamentale per la preparazione al percorso di alternanza scuola-lavoro previsto dalla classe terza, poiché offre agli studenti la possibilità di imparare a relazionarsi nei vari contesti di riferimento, sia relativi a laboratori con ragazzi diversamente abili sia con il team di sostegno. 

A tal proposito, l’attività proseguirà con l’organizzazione di una mattina con la classe prima della scuola media “Manzoni” di Adria. La classe sarà ospitata nell’istituto per una lezione generale sull’esperienza di collaborazione con l’associazione Mosaico’s Friends e un laboratorio pratico di mosaico. Gli alunni saranno seguiti dall’insegnante di metodologie operative, Morena Berton e dalle docenti Tiziana Mottaran e Barbara Presti.

Iscrizione al Registro Regionale

Abbiamo ricevuto la conferma dell’iscrizione al Registro Regionale delle Organizzazioni di volontariato (L.R. 30/08/1993 n.40) con classificazione RO0229.

L’iscrizione dà la possibilità di accedere ai contributi pubblici, di stipulare convenzioni e di essere destinatari del 5 per mille delle imposte sul reddito.