Archivio mensile:marzo 2021

Canto e ballo

Le attività dell’associazione Mosaico Friends vanno dai laboratori di mosaico, attività educativa individuale e di gruppo e laboratorio di attività teatrale. Le esigenze dei nostri utenti sono varie, e per questo motivo stiamo adottando strumenti che ci possono aiutare nella gestione delle attività.

Uno di questi strumenti è sicuramente la CAA che attraverso la traduzione in pittogrammi delle parole aiuta la decodifica dei contenuti da parte dei ragazzi.

Il periodo di pandemia che stiamo vivendo impedisce di ritrovarci per l’attività di ballo e di canto,  e quindi abbiamo dovuto pensare a nuove modalità di incontri attraverso piattaforme informatiche.

Io mi occupo della parte informatica e della traduzione in CAA dei testi delle canzoni e della creazione di tabelle di comunicazione. Durante le attività in remoto, oltre al ballo, proponiamo insieme ad una volontaria, Donatella, una professoressa di musica in pensione, attività di canto con accompagnamento musicale da parte della mitica Prof.

! I ragazzi sono molto entusiasti di questa attività e il nostro canzoniere è sempre più ricco anche grazie alle proposte dei ragazzi, cercando di accontentare i gusti musicali di tutti.  Grazie ai nuovi PC e al programma di CAA – comunicazione aumentativa alternativa – acquistati dall’associazione  grazie al progetto finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali sono riuscita a combinare vari aspetti sia la condivisione dei testi, sia a creare un’attività di stesura testi con Giada, un’utente dell’associazione che in questo momento vede sospesi i propri inserimenti lavorativi nelle scuole dell’infanzia di Adria a causa delle restrizioni dovute alla pandemia.

Giada ha molta dimestichezza con lo strumento, essendo da molti anni un ausilio per lei fondamentale nella quotidianità e nella comprensione dei contenuti.

Il lavoro viene poi condiviso con tutti quando ci colleghiamo in gruppo questa volta le bocche e le facce cantano!

Il nostro sogno è quello di ritrovarci presto insieme e per questo stiamo realizzando dei canzonieri personalizzati con tutti i brani che cantiamo durante le attività online.

Sogniamo di ritrovarci assieme , anche per questo altri ragazzi con altri volontari hanno realizzato dei canzonieri personalizzati con tutte le fotocopie delle canzoni per ogni partecipante del gruppo, che in tutto sono una decina.

Anche questo è un modo per dimenticarci un po’ di tutto quello che sta accadendo e di trascorrere qualche giornata in modo sereno perché: “canta che ti passa!”.

Laura Ferro

Progetto finanziato dalla Regione Veneto con risorse statali del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali